loader image
domenica, 21 Aprile, 2024

a cura di Fabiola Cantaluppi

Passeggiate tra il verde degli alberi, l’azzurro del mare e un morso di focaccia Recco, si caratterizza come giro in bike per i più esperti, con un ottimo allenamento richiesto, poiché alcune parti del percorso potrebbero essere non asfaltate o difficili da percorre in bici. Il punto di partenza del tour è raggiungibile con i trasporti pubblici, per poi montare in sella alla nostra due ruote.

Recco

Partendo dalla città portuaria di Genova, che tra le sue meraviglie ricordiamo quartieri, ville, spiagge e il noto acquario di fama mondiale. Botteghe storiche, street art, freschi parchi e alture da raggiungere comodamente tramite la funicolare, da cui avventurarsi in escursioni vista mare.

Genova

Continuando sul percorso, ecco che si giunge nel tratto di punto panoramico con vista su Punta Chiappa, un lembo di scogli di qualche decina di metri che si protende nel mare nel tratto di costa tra San Fruttuoso e Camogli, così come sulla riviera di levante.

Sulla Via Aurelia, dietro ogni curva compaiono scorci bellissimi, come il golfo del Tigullio verso Chiavari. D’obbligo le soste per le foto, per immortalare momenti unici e scorsi mozzafiato.

Portofino

Dopo la salita fino ad arrivare al Passo della Crocetta, è tempo di concedersi una pausa rigenerante alla spiaggia di Recco, gustando una buonissima focaccia locale col formaggio, una tra le specialità più rinomate di tutta la Liguria. Passando dall’ultimo punto panoramico si fa poi ritorno alla città di Genova, da cui tutto ha avuto inizio.

 

Tags: ,

Related Article

Menu