loader image
lunedì, 22 Aprile, 2024

La tradizione del turismo prosegue anche d’estate

A cura di Valeria Bernardi

Cortina d'Ampezzo

Vivere la montagna a 360°, anche d’estate. Ma è possibile, vi chiederete? La risposta è molto semplice. Si.
Per gli scettici, montagna d’inverno addicted, sarà una bella sorpresa scoprire quanto Cortina abbia da offrire nella stagione estiva. Non solo sci e scarponi, quindi.

Ma partiamo dalle Dolomiti. Dette “Monti Pallidi”, dalla particolare roccia che le compone, all’alba e al tramonto assumono una particolare colorazione rosata. Ed è già speciale questo fenomeno, da far venir voglia di partire! Parliamo di Cortina.

Bellissima, nella sua conca dolomitica, è un centro alpinistico di rilievo.
Cosa vedere/fare a Cortina? In primis: escursioni. Interessante da vedere il lago Sorapiss.

Come non citare le Tre Cime di Lavaredo? In questo caso, assicuratevi di avere l’attrezzatura adatta ma soprattutto la preparazione fisica adeguata. Con la montagna, non si scherza.

Altra escursione “must” è quella alle cascate di Fanes.

Cortina, si sa, è una meta chic per la montagna, quindi non si può evitare una passeggiata in paese, attraverso Corso Italia. Per chi ama i musei, consigliamo il Museo Paleontologico “Rinaldo Zardini”. E poi movida e shopping shopping shopping!
Cari scettici, ne valeva la pena?

Tags: ,

Related Article

Menu