mercoledì, 22 Settembre, 2021

Prosciutto e melone è una ricetta ideale per i periodi estivi in cui fa caldo

Quando non si vogliono portare in tavola pietanze calde e da cuocere, questo piatto mette  tutti d’accordo

Sembra quasi scomparso (con rare eccezioni) dalle abitudini alimentari dell’”uomo della strada”, eppure l’accostamento dolce e salato ha caratterizzato secoli, se non millenni, di storia, in tutta l’area mediterranea e non solo.

Prosciutto e melone, dolce e salato

Il gusto dolce e quello salato, che noi oggi tendiamo a considerare poco compatibili tra loro, erano un tempo legati e armonizzati in moltissime ricette, forse nella maggior parte delle preparazioni.

Negli ultimi secoli la gastronomia europea si è sempre più orientata su una distinzione netta tra piatti dolci e piatti salati, e si è creata ad esempio una tradizione pasticciera in cui il sapore dolce è sempre (o quasi) netto e spiccato, a differenza di quanto accadeva nei secoli passati.

L’accostamento dolce/salato è rimasto ampiamente presente nelle gastronomie italiane nel medioevo e nel Rinascimento, e ha lasciato tracce fino ai giorni nostri, soprattutto nelle cucine regionali.

Nell’Italia del ‘400 sulle tavole dei ricchi lo zucchero, che ha da poco sostituito il miele come dolcificante, è praticamente onnipresente in ogni pietanza, grazie anche ai dettami medici del tempo che lo considerano particolarmente benefico.

Un classico accostamento ad esempio era quello dei legumi con lo zucchero, come nel caso della minestra di piselli con carne salata e zucchero, o come le “finte fave”, bucce di fave riempite con pasta di mandorle e servite in un brodo di carne e cipolle.

Quali sono le origini del prosciutto e melone?

Tornando al nostro Prosciutto e melone, possiamo affermare che è un abbinamento di origini antichissime che risalgono addirittura al II secolo d.C., affondando le sue radici nella cultura gastronomica dell’antica Grecia.

Ai tempi di Geleno si usava combinare due elementi contrari, ad esempio uno salato e uno dolce, uno freddo e uno caldo, uno umido e uno secco. Prosciutto e melone creano un bel contrasto di consistenze, temperature e sapore ed è proprio per questa peculiarità che, nonostante siano passati tanti anni, continua ad essere uno dei piatti estivi più amati.

Durante il Medioevo c’era la credenza che mangiando il melone con il prosciutto lo si rendesse più digeribile, questo perché a quei tempi i meloni maturavano con fatica, restavano un po’ aciduli ed erano considerati pericolosi per la salute.

Tuttavia non si poteva proprio rinunciare al melone e quindi trovarono l’escamotage di abbinarlo al prosciutto crudo.

Dubito che diventasse più digeribile, ma sicuramente più buono sì!
In Francia si usa marinare il melone con il Porto e poi servirlo con le fettine di prosciutto crudo.

Prosciutto e melone è l’ideale per i pranzi sotto l’ombrellone o per le cene in balcone, si può accompagnare a pane, crostini, grissini e mozzarella, ma anche gustare sul momento tagliando a fette il melone e avvolgendole con del prosciutto crudo fresco e di buona qualità.

Due ingredienti semplici ma che devono essere entrambi ottimi per esaltarsi a vicenda.

Il melone deve essere il cantalupo a polpa arancione, succoso e maturo al punto giusto, preferibilmente freddo di frigo e per il prosciutto, quale migliore occasione per usare le nostre eccellenze venete come il Prosciutto di Montagnana?  

Ecco alcune idee alternative per questo grande classico dell’estate che ci accompagna fino all’inizio dell’autunno.


Spiedini

Una tra le variazioni più semplici sono gli spiedini, in questo caso prosciutto e melone rimangono tali. Cambia la presentazione: in uno spiedo alternate cubetti di melone a fettine arrotolate di prosciutto.

Gli spiedini di prosciutto e melone sono ottimi per variare la tua dieta. Consumali quando hai nel tuo menù il prosciutto o un’altra fonte proteica e accompagnali con una porzione di verdure e una di carboidrati.

Pasta fredda

Ricetta semplice e veloce: create delle palline di melone con lo scavino e tagliate il prosciutto crudo a cubetti. Cuocete delle farfalle e conditele con il melone, il prosciutto, il prezzemolo tritato, pepe, sale e un filo di olio evo.

Se vi piacciono i piatti saporiti potete mixare il prosciutto a cubetti con lo speck sempre a cubetti.

Salmorejo

Tipico della cucina andalusa questa versione propone come ingrediente principale il melone. Pulitelo da semi e buccia e frullate la polpa fino a raggiungere una consistenza cremosa.


Aggiungete ricotta vaccina e pepe nero fino a ottenere una crema da mangiare al cucchiaio.
Infine, guarnite il piatto aggiungendo prosciutto tagliato a cubetti.

Sandwich

Un finger food perfetto per l’aperitivo. Preparate un sandwich aperto con pane integrale, formaggio di tipo caprino e fettine sottilissime di prosciutto e melone ben asciugato. Un tocco in più lo potete dare con gocce di riduzione di balsamico e qualche fogliolina di basilico.

A cura di Ilenia Pennacchio

 

 

Tags: , ,

Related Article

0 Commenti

lascia un commento

FOLLOW US

INSTAGRAM