mercoledì, 22 Settembre, 2021

Il benessere in estate: una guida ayurvedica

Quando cerchiamo di allinearci con le stagioni che cambiano, dobbiamo tenere a mente il grande principio ayurvedico del ‘simile che aumenta il simile’.

Per cercare di mantenere l’equilibrio, servono una dieta e uno stile di vita opposti alla qualità della stagione.

In estate, l’elemento fuoco è più alto, con un aumento di calore, aridità e leggerezza.

Il maggiore calore dell’ambiente può influenzare l’innesco di sintomi infiammatori come la febbre da fieno, la miliaria e la febbre estiva. In maniera analoga, naturalmente anche le nostre emozioni possono diventare più “calde” e la nostra tendenza a perdere le staffe può leggermente aumentare in situazioni stressanti o impreviste.

L’estate è dunque il tempo di calmarsi e ridurre il calore.

La tua routine estiva rinfrescante

Qui alcuni consigli per una routine estiva che lascerà una sensazione rinfrescante di tranquillità e controllo durante la stagione:

  • Svegliati al levar del sole; trai beneficio dall’istinto naturale di svegliarti presto.
  • Lava i denti con un dentifricio rinfrescante come il neem o la menta piperita per eliminare il calore.
  • Fai un leggero massaggio con un olio rinfrescante come quello di mandorla o di cocco per liberarti del calore trattenuto accumulatosi nottetempo.
  • Per far partire la giornata con la giusta allegria, cammina a piedi nudi su di un prato fresco bagnato di rugiada.
  • Fai meditazione o pratica yoga per calmare corpo e mente e raffreddare la temperatura interna. Nei mesi estivi, il calore spesso si deposita nel tratto digestivo; prova dunque a incorporare allungamenti e torsioni addominali. Dopo la pratica di yoga o di meditazione, metti una goccia di un olio essenziale calmante e rinfrescante tra le sopracciglia, come l’olio di rosa.

Altri consigli

  • Riempi la dieta di alimenti freschi dal gusto dolce, amaro e astringente, leggeri e facili da digerire. Evita i cibi scuri come manzo, agnello e maiale; i sapori pungenti come quelli degli agrumi e della famiglia di aglio e cipolla; il sale e i gusti aspri.
  • Con l’innalzamento delle temperature, le emozioni possono seguire la medesima strada. Puoi scoprirti più irritabile del solito. Un buon trucco è quello di tenere una sorsata d’acqua fresca nella bocca per 10 secondi prima di parlare.
  • Prima di andare al letto, prova a strofinare la pianta dei piedi con un olio rinfrescante come quello di mandorla, di cocco o di ricino per far scendere il calore e tirarlo via dal corpo.
  • Come coccola extra, sciacqua il viso con olio di rosa e riempi la stanza di essenze rilassanti e rinfrescanti come rosa e gelsomino.
  • Prova ad andare a letto prima delle 23, quando cominciano a innalzarsi i livelli del dosha del fuoco ‘pitta’.
  • Le erbe migliori per l’estate sono rinfrescanti e calmanti come aloe vera, erba di grano, shatavari e liquirizia.

In forma e in salute in ufficio: 3 idee per il benessere estivo

Il lavoro e il gioco non devono essere esclusivi – specialmente quando il “gioco” implica mettersi in forma e mangiare bene.

I modi di pensare della vecchia scuola ci vorrebbero rinchiusi in ufficio, a fissare fuori dalla finestra le belle giornate di sole e a desiderare di uscire.

Purtroppo, questo non è raro, dato che solo il 28% degli impiegati si prende delle pause lontano dalla scrivania – una statistica infelice, soprattutto durante l’estate!

E soprattutto perché è stato dimostrato che fare delle pause, anche solo per 15-20 minuti, sostiene la concentrazione e i livelli di energia per tutto il giorno – mentre NON fare pause riduce la nostra capacità di essere creativi.

Quindi date ai vostri dipendenti una pausa – e fatene una sana. Ecco alcuni dei nostri modi preferiti per rimanere in forma e in salute in ufficio durante i mesi caldi:

 

  1. Passeggiate estive

Gli studi hanno dimostrato che una passeggiata in un parco vicino rinfresca la nostra capacità di attenzione in modo da poter tornare al lavoro con una mente chiara e una maggiore concentrazione.

Quindi offrite una passeggiata regolare in cui i dipendenti si incontrano in un luogo designato e si dirigono fuori per 30 minuti di cardio e aria fresca.

Qualsiasi frequenza e momento della giornata va bene – ogni giorno, a giorni alterni, settimanalmente, a metà mattina, all’ora di pranzo, nel pomeriggio. Considerate la possibilità di chiedere ai leader senior di “ospitare” a turno la passeggiata per dare loro la possibilità di chiacchierare con i dipendenti.

 

  1. Festa sana e in forma

Organizza un picnic estivo con cibi freschi e sani. Chiedete ai dipendenti di portare un piatto preferito e premiate quelli che lo fanno con punti del programma benessere. Se la vostra azienda è troppo grande per questo tipo di evento, provate a mettere in mostra cibi freschi e sani di stagione nella vostra mensa e premiate i dipendenti ogni volta che acquistano un pasto “Fit & Healthy”.

 

  1. Om all’aperto

Alcune persone aspettano tutto l’anno per lo yoga estivo all’aperto.

E lo yoga migliora la nostra capacità di concentrarci e di gestire lo stress – abilità davvero fondamentali sul posto di lavoro! Allora perché non offrire lezioni in ufficio?

Sfrutta lo spazio esterno nelle vicinanze assumendo un istruttore di yoga locale per tenere lezioni prima o dopo il lavoro. Fornisci tappetini e oggetti di scena (blocchi, cinghie, ecc.) per rendere facile ai dipendenti prendere una lezione al volo.

A cura di Ilenia Pennacchio

 

0 Commenti

lascia un commento

FOLLOW US

INSTAGRAM