loader image
sabato, 13 Luglio, 2024

Visita alle Cascate e al Monte Zucchi per innamorarsi della regione

a cura di Sara Scano

Per quest’estate pensate fuori dagli schemi e tuffatevi in uno dei gioielli del territorio italiano che merita di essere goduto a pieno. Se avete una minima confidenza con i sentieri di montagna e le camminate tra le rocce, concedetevi una gita nella Val d’Arzino, la fatica sarà ben ripagata.

La splendida valle delle Prealpi Carniche è la meta ideale per chi ama le escursioni nella natura e offre un ricco pacchetto di itinerari tra cui scegliere, adatti a ogni tipo di visitatore.

Le Cascate dell’Arzino sono una tappa obbligata per chi visita la località. Potete scegliere voi il punto di partenza, il viaggio verso le cascate sarà semplice e breve e vi immergerà in uno spettacolo meraviglioso in cui i colori delle cascatelle che percorrono la forra, le rocce e la vegetazione, si fondono come in un dipinto impressionista.

Un’affascinante alternativa, per scoprire le meraviglie nascoste della valle, è l’escursione “Mont”: un itinerario stimolante che vi porterà tra gli scorci più belli del Monte Zucchi. Una visita agli antichi stavoli, ammirare la chiesetta della Madonna della Neve, tra paesaggi mozzafiato, vi permetteranno di staccare dai pensieri ordinari e immergervi completamente nel silenzio straordinario della natura montana.

Tags: , , , ,

Related Article

Menu