loader image
lunedì, 22 Aprile, 2024

a cura di Marco Macchini.

 

Le grandi potenzialità di una regione come il Friuli sono da
sempre sotto gli occhi di tutti. Le sue bellezze naturali sono
tra le più conosciute e apprezzate, assieme al comparto
artistico e culturale che da sempre caratterizza la regione.
A tutto questo va ad aggiungersi la grande tradizione enogastronomica
friulana, composta da piatti succulenti e da vini che tutto
il mondo invidia. Importante poi non dimenticarsi dei castelli e
delle fortificazioni che sorgono nel territorio friulano. Imponenti
costruzioni che racchiudono al loro interno la storia di un Friuli
che non c’è più e che tramandano ricordi e tradizioni che ancora
adesso caratterizzano gli usi e i costumi regionali.
La provincia di Udine non fa ovviamente eccezione, e all’interno
del suo territorio può vantare un gran numero di castelli in grado di
trascinare i visitatori in un passato lontano grazie al loro grande e
inimitabile fascino.
Il Castello Canussio
Uno dei castelli più apprezzati del territorio di Udine è senza ombra
di dubbio il Castello Canussio. Situato nell’area settentrionale di Cividale
del Friuli, città patrimonio dell’umanità UNESCO, vanta delle carat
te- ristiche uniche che lo rendono un incredibile sito di interesse
storico, culturale e archeologico. Tra i più importanti
manieri del Friuli, il Castello Canussio rappresenta,
ad oggi, uno splendido collegamento tra la
storia del Friuli, le sue bellezze naturali e la
sua invidiabile tradizione enogastronomica.
La particolarità di questa fortificazione è rappresentata
senza dubbio dalla presenza delle
antiche mura romane della città visibili (e visitabili!)
all’interno del castello. Un assaggio
di storia dal grande impatto visivo, capace di
innalzare ulteriormente il livello di importanza del
Castello Canussio.

È possibile effettuare una visita guidata, così da poter scoprire il Castello
Canussio in ogni dettaglio, dalla sua architettura alle bellezze artistiche
conservate al suo interno. Il Castello Canussio è inoltre un rinomato sito
per eventi di grande prestigio ed eleganza, come matrimoni e importanti
convention.

Il Castello d’Arcano Superiore e Forte di Col Roncone
Continuando questa passeggiata virtuale
all’interno della provincia di Udine, non
possiamo dimenticarci di altre due importanti
costruzioni del territorio. Il Castello
d’Arcano Superiore sorge in un angolo
isolato e ancora incontaminato presso
il comune di Rive d’Arcano, una zona
splendida circondata da un fantastico paesaggio
collinare in grado di donare un
tocco magico a tutta la zona. Il Castello
d’Arcano è magnificamente conservato, tanto da essere ancora abitato, ed
è riuscito a mantenere al meglio il suo affascinante aspetto medievale.

Le cortine merlate alla guelfa sono sovrastate dalla caratteristica
doppia torre che, a sua volta, fa da sfondo all’imponente
mastio, vero simbolo del castello. Negli ultimi anni,
data la bellezza della struttura e dell’ambiente circostante, il
Castello d’Arcano è diventato meta ambita da coppie di sposi
desiderose di festeggiare il giorno più importante all’interno di
un contesto di straordinaria bellezza ed eleganza.
Poco distante da Rive d’Arcano, possiamo ammirare tutta la maestosità
del forte di Col Roncone. Costruzione situata poco distante dai
comuni di Fagagna, si differenzia sensibilmente dalle precedenti per
storia e aspetto. Il Forte di Col Roncone è infatti una costruzione
moderna, edificata ai tempi della Grande Guerra
come presidio difensivo.
Va da sé che l’importanza storica di questo luogo
corre parallela al dolore che ha pesantemente colpito
il Friuli durante la Prima Guerra Mondiale. Se i
castelli citati in precedenza celebrano l’eleganza
e la bellezza, il Forte di Col Roncone rappresenta
un luogo fondamentale per non dimenticarsi di un
segmento di storia tragico e violento. Il Forte di Col
Roncone è l’unica struttura visitabile delle tre costruite
per formare la linea difensiva “Medio Tagliamento”.

 

 

Menu