lunedì, 14 Giugno, 2021

Ci troviamo tra le dolci colline del Collio friulano, dove nascono dei vini eccezionali, di denominazione DOC

Qui il castello di Spessa accoglie i suoi visitatori  tra antiche cantine, percorsi di degustazione e campi da golf

Un luogo davvero unico tra le colline del Friuli Venezia Giulia circondato da bellissimo parco che conserva tutto il fascino del passato.

Abbiamo già avuto l’occasione di esplorare la zona del Collio friulano, attraverso una visita all’insegna della degustazione dei vini prodotti proprio qui. Oggi però ci fermiamo in un luogo davvero speciale, che merita di essere vissuto in una giornata in compagnia!


Nel cuore del Collio Goriziano, a Capriva del Friuli, circondato da vigne sorge il Castello di Spessa.

La storia del castello è legata a nobili casate e ospiti illustri come Giacomo Casanova.

Il parco

Distese di vigneti circondano il parco secolare, ma non solo. Un bellissimo campo da Golf a 18 buche fa da scenario al magnifico edificio.

Se un tempo il Castello di Spessa era la residenza dei nobili oggi è un elegante Wine resort con 15 suite arredate con mobili del Settecento e dell’Ottocento.

Infatti negli ultimi anni sono stati molti gli interventi per valorizzare quest’area verde, tanto che a oggi il parco vanta molte specie di alberi come querce, cipressi, aceri, lecci, platani, tigli, gelsi, piante esotiche.

Incantevole è il pioppo nero con una circonferenza di grandi dimensioni che lo fa ritenere centenario.

Il ristorante

Al Castello di Spessa le proposte per ristorarsi mettono tutti d’accordo.

Il Gusto di Casanova, è situato in una magnifica saletta all’interno della dimora; si tratta di un piccolo bistrot che propone una selezione di prodotti tipici della cucina friulana, mentre ai piedi del Castello c’è La Tavernetta dall’atmosfera country chic: una proposta semplice ma allo stesso tempo raffinata con piatti a base di carne e pesce.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Castello di Spessa (@castellospessa)

Da menzionare anche il Bistrot del Castello, l’Hosteria del Castello, con l’ampio dehors e l’ombreggiata terrazza e la Boatina una villa che propone una cucina tradizionale rivisitata.

Le camere del Castello

Forse non c’è niente di più suggestivo che soggiornare nelle camere di un antico castello.

Nel caso di quello di Spessa si possono scegliere diverse soluzioni. Oltre al Castello c’è la Tavernetta al Castello che dispone di dieci camere dall’atmosfera country, oltre che del ristorante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Castello di Spessa (@castellospessa)


Una vista mozzafiato garantita, perché le sue terrazze si affacciano sul paesaggio collinare e sul campo da golf.

Immersi nella natura, gli Appartamenti alle Vigne saranno per tutti voi un toccasana perché riprendono l’usanza americana del digital detox: bandita ogni connessione wireless!

Le cantine

Il Castello di Spessa è un punto di riferimento per chi è appassionato di vini e degustazioni di questi, tutta questa zona propone degli itinerari dei sapori che tra sentieri, castelli e cantine ci portano nei vigneti più pregiati d’Europa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Castello di Spessa (@castellospessa)


Le cantine di invecchiamento sono le più antiche del Collio, scavate sotto la dimora e si sviluppano su due livelli. Il primo risale al periodo medievale viene usato come barricaia. Il secondo, a circa 18 metri di profondità, è un bunker militare oggi utilizzato come cantina di affinamento.

Non manca la possibilità qui al castello di organizzare congressicene di galariunioni e matrimoni.

Gli ariosi saloni, il parco secolare e l’ampio terrazzo vi aspettano sul Collio!

A cura di Greta Monterosso

Tags: , ,

Related Article

0 Commenti

lascia un commento

FOLLOW US

INSTAGRAM